Altro giro, altra corsa per la Pallacanestro Bisiaca, giunta all'ottavo anno della sua storia e all'ottavo campionato di promozione. Come sempre negli ultimi anni ci sono grosse novità in squadra, poichè anche quest'estate ha visto importanti addii tra le fila biancoblu, ma anche illustri ritorni e nuovi acquisti. Cominciamo dagli addii, perchè sono importanti e di peso (in alcuni casi, letteralmente).

Partiamo da Matteo Bucchini, uno dei soci fondatori che ci lasciano quest'anno, nel suo caso per cominciare una nuova vita all'estero a cui vanno i nostri più sinceri auguri di trovare le soddisfazioni che merita, e proseguiamo con un altro componente storico di questo gruppo, Massimiliano Sturma, per concludere con un altro membro importante della società, il Presidente uscente Andrea Benigni che appende a sua volta le scarpe al chiodo arrendendosi agli acciacchi dell'età. A tutti loro va un sincero abbraccio e un buon proseguimento lontano dai campi, il loro contributo fondamentale per la vita di questa società, non solo in campo, non sarà mai dimenticato. Ci lascia anche Marco Zorzut che si trasferirà nel lato giuliano del girone per perseguire obiettivi studenteschi ben più nobili della palla al cesto, e un saluto (un arrivederci?) va per motivi analoghi anche a Tommaso Corà e Luca Bertossa.

Passiamo a chi arriva e a chi ritorna. Dopo aver militato in questo campionato come avversario della PB, si accasa a Staranzano in quello che era già stato il suo palazzetto da giovane Piero "Ghisa" Nogherotto, classe 1983 che porterà alla causa bisiaca l'esperienza maturata in anni di serie D e andrà a colmare il vuoto nella casella "agonismo" lasciato dall'addio dell'ex-pres. Benigni. La notizia grossa è però il ritorno tra le fila biancoblu di Freddie Sgubin, classe 1985 che figura tra i soci fondatori della Pallacanestro Bisiaca che ritornerà a calcare il parquet di Via Montes dopo alcuni anni sabbatici. Il resto della squadra rimarrà pressochè immutato rispetto alla passata stagione, con una pesante situazione infortuni da monitorare, poichè a causa di guai fisici è in bilico la posizione di Marco Del Sal e Michele Pecchiari, mentre per il rientrante Cristian Cuzziol ci vorrà pazienza per recuperare appieno dall'intervento al ginocchio prima di poter essere nuovamente completamente a disposizione della squadra.

Ma le novità non si fermano alla rosa, le dimissioni di Andrea Benigni dalla carica di Presidente hanno "provocato" il rinnovamento del consiglio direttivo, che ora vede Luca Gasparotto nelle vesti di Presidente e Davide Rusin in quelle di vice. Gli altri consiglieri sono il confermato Marco Del Sal e le due new-entry Luca Nicassio e Cristin Decolli, che a dispetto della giovane età sono ormai veterani di questa società.