E' giunto finalmente il momento di scendere in campo. Venerdì 26 Ottobre alle ore 20.30 verrà alzata la prima palla a due della stagione PB 2018/2019 a Staranzano sul parquet di casa, l'avversario con cui i biancoblù inaugureranno la stagione è l'Intermuggia, reduce dalla qualificazione alle Final Four nella passata stagione.

L'inizio dunque non è dei più comodi, i giuliani sono una squadra ostica che lo scorso anno hanno lasciato solo referti gialli alla Pallacanestro Bisiaca, in due sfide ad alta intensità fisica che seppur combattute hanno visto il dominio muggesano. La chiave del match sarà proprio la capacità della PB di far fronte alla forza fisica messa in campo dagli ospiti sfruttando nel contempo le caratteristiche di un roster rinnovato che si presenta più adatto a sfruttare il gioco in campo aperto ed i ritmi alti, che battaglie di posizione.

Abbiamo accennato al rinnovamento del parco giocatori, anche quest'anno sono molte sono le novità che la squadra bisiaca presenta ai nastri di partenza del campionato: si segnalano in primis tre ritorni dopo qualche anno sabbatico, quelli di Matteo Bucchini e di Michele Pecchiari che andranno a rinfoltire il reparto delle ali a disposizione del confermato coach Bouchlas, e quello di Piero Rosso che rinforzerà il reparto guardie. L'altro ritorno di un ex è proprio in panchina, poichè a coadiuvare l'allenatore si rivede sul pino PB Daniele Misdaris, che ha guidato questa squadra per i primi quattro anni della sua storia, ottenendo ottimi risultati. Ma il campo riserva anche altre novità: a proposito di ritorni, la stagione 2018/2019 rivedrà in campo Massimo Bisiach, tornato in patria e vecchia conoscenza del basket locale grazie alla sua militanza tra le file dei NAB in Serie D e alle sue stagioni disputate nelle giovanili FalconStar (allora Italmonfalcone). Con lui condivide la formazione cestistica biancorossa la pattuglia dei nuovi giovani arrivati a dare manforte ai senatori superstiti: parliamo di Tommaso Corà, Marco Gallo e Alessio Pizzignach in uscita dalle giovanili della principale squadra del mandamento al loro esordio in maglia biancoblù. Ultimo ma non meno importante nuovo arrivato è Luca Bertossa, classe 1994 che metterà a disposizione dei compagni il suo vario arsenale offensivo per portare punti pesanti alla causa.

Al gruppo mancheranno per ora i lungo degenti Rusin e Cuzziol alle prese con infortuni di lungo corso, ma coach Bouchlas può contare su un gruppo ben nutrito e variegato che potrà disporre ancora dei senatori Benigni, Del Sal, Gasparotto, Sturma e Dell'Olio, assieme ai "giovani veterani" Decolli e Nicassio e ai confermati Zorzut e Noioso. Per toccare con mano tutte queste novità vi aspettiamo dunque Venerdì sera alle ore 20.30 per l'esordio stagionale, dove la PB comincerà subito a testare le sue ambizioni e il suo stato di forma in vista di una stagione lunga in cui i margini di errore sono ridottissimi, ricordiamo infatti che delle quattordici squadre impegnate tra le province di Gorizia e Trieste, solo la prima classificata avrà accesso diretto alla finale, mentre la seconda classificata si qualificherà per gli spareggi.